Lubrificanti sintetici per l’industria

Mobil SHC – I benefici di lubrificanti sintetici nei macchinari industriali rispetto ai minerali tradizionali

I lubrificanti Mobil SHC offrono vantaggi che gli oli minerali non possono eguagliare. In condizioni operative severe, come alte temperature, carichi e pressioni, partenze e fermate frequenti, ampi intervalli di temperatura operativa, i lubrificanti Mobil SHC diventano ancora più indispensabili per garantire un funzionamento affidabile sia per la lubrificazione di ingranaggi, compressori, cuscinetti, o compressori aria.

Ad esempio, il limite superiore di funzionamento per i lubrificanti Mobil SHC è significativamente più alto delle temperature massime raggiunte dagli oli minerali di elevata qualità. E con eccellente stabilità termica e resistenza all’ossidazione, la formazione di depositi può essere ridotta estendendo gli intervalli di cambio olio.

I lubrificanti Mobil SHC sono utili anche durante il lavoro in ambienti a bassa temperatura, poiché gli oli minerali tendono ad inspessirsi in misura maggiore.

L’elevato indice di viscosità conferisce ai lubrificanti Mobil SHC la capacità di circolare a basse temperature, fornendo uno spessore del film migliore e, di conseguenza, protezione dall’usura alle macchine a temperature estreme.

Questi vantaggi mirano tutti ad un solo obiettivo: il miglioramento del rendimento energetico.

Rispetto agli oli e ai grassi minerali, i lubrificanti sintetici formano uno strato lubrificante più spesso alla temperatura di servizio, permettendo così di ridurre al minimo il contatto tra le superfici e quindi la risultante perdita di energia e, poiché hanno un basso coefficiente di trazione, si comportano meglio sotto alta pressione.

I lubrificanti Mobil SHC possono aiutare a migliorare il funzionamento e la disponibilità delle macchine e potenzialmente migliorarne la produttività.